Crea sito

Forlì in Giachetti e cravatta sbanca Ferrara

l’Unieuro Forlì espugna Ferrara 82-75 grazie ad una prestazione quasi perfetta di tutto il collettivo e consolida il secondo posto alle spalle dell’inarrestabile Ravenna

Forlì arrivava a Ferrara con i favori del pronostico ma vincere al MF Palace era tutt’altro che scontato. Primo perché la Feli Pharma veniva da tre vittorie consecutive, secondo perché Ferrara è sempre stato un campo ostico per i biancorossi ed infine perché era un derby e come tale sempre da decifrare.

L’Unieuro costruisce il suo successo nel corso di un 1° tempo davvero sontuoso, probabilmente il migliore da inizio stagione, e grazie ad una difesa ed un atteggiamento quasi perfetti per tutto l’arco dell’incontro.

Ferrara ci ha provato ma questa sera, nonostante il ritorno nel corso del 3° quarto, Forlì aveva non una ma due marce in più.

Forlì, ora tocca all’Unieuro Arena

I romagnoli consolidano il secondo posto in solitaria e attendono domenica l’arrivo della Mantova del nemico Kenny Lawson. Si giocherà alle ore 19:00 in un’Unieuro Arena che non può non essere stracolma.

Forlì lo merita, la Pallacanestro Forlì 2.015 lo merita assolutamente. Dell’Agnello e i suoi ragazzi, quest’oggi, al di là della vittoria hanno anche offerto una grande pallacanestro e domenica contro Mantova dovrà esserci una grande cornice di pubblico.

Grande Giachetti, bravissimi tutti

Come spesso è accaduto nel recente passato, semplicemente maestosa la prestazione di Capitan Jacopo Giachetti anche se la grande crescita di Oxilia e la buona prova generale di tutto il collettivo sono il vero motivo per cui stasera possiamo “gongolare”.

Pubblicato da Luca Gramellini

Scrivere è sempre stata una passione. Essere apprezzati dipende da noi stessi ma resta un privilegio. Non smettete mai di cullare i vostri sogni. Credeteci sempre e lottate per raggiungerli. Credete in voi stessi. I sogni si avverano.