Last Christmas e grazie a tutti voi

“Caro Babbo Natale“, così solitamente iniziavo le letterine quando ero un bambino e aspettavo con ansia la mattina del 25 dicembre. Il tempo non passava mai, ma poi era una gran festa. E ricordo che era l’indimenticato George Michael con i suoi Wham! e la loro superlativa “Last Christmas” ad accompagnarmi nella “carica” ai regali.

Cari lettori,

oggi è Natale ma questa volta la mia letterina è per Voi. È infatti tutti Voi che voglio ringraziare sinceramente per la pazienza nel sopportarmi e per il tempo perso nel leggermi.

Un sentito grazie a chi mi segue, a chi interagisce o a chi ha sempre resistito alla tentazione di mandarmi a quel paese perché, nel caso, ne avrebbe avuto motivo.

Sono passati 9 mesi da quando decisi di dare “inchiostro” al mio sogno scrivendo mosso dalla mia passione. Una passione che amo condividere con ognuno di Voi con la speranza di non essere mai oltremodo invadente perché, come dico sempre, “Scrivere è una passione, essere apprezzati un privilegio“.

E allora consentitemi di augurare a Voi e alle vostre famiglie un Sereno Natale e Felice Anno che verrà. E con la nostalgia di un tempo che fu accendo il mio mini impianto stereo e riascolto George Michael e gli Wham! con la loro meravigliosa “Last Christmas”.

La copertina della canzone cult degli Wham! – anno 1984

Magari fatelo anche Voi.

Luca

Pubblicato da Luca Gramellini

Scrivere è sempre stata una passione. Essere apprezzati dipende da noi stessi ma resta un privilegio. Non smettete mai di cullare i vostri sogni. Credeteci sempre e lottate per raggiungerli. Credete in voi stessi. I sogni si avverano.