Crea sito

L’Unieuro Forlì ha il suo gladiatore: preso Aristide Landi

il roster biancorosso è in via di definizione. Preso Landi manca la guardia americana

Nella giornata odierna la Pallacanestro Forlì 2.015 è uscita con un post carico di suspense per la presentazione del prossimo giocatore che vestirà la maglia dell’Unieuro nel prossimo campionato di Serie A2. Il post, che annuncia la presentazione mercoledì mattina 8 luglio alle ore 10:30, recita di una “new entry”.

Sulla base delle informazioni e delle verifiche effettuate, al netto della non ancora avvenuta presentazione del riconfermato Erik Rush, il colpo messo a segno da Forlì è di quelli importanti.

Il 4 che apra il campo, voluto da coach Sandro Dell’Agnello, è Aristide Landi, l’ultima stagione a Pistoia in Serie A1. Come sempre il giudice unico e inappellabile sarà il campo ma per Forli, sulla carta, si tratta di una grande presa

Landi è un’ala-pivot di 203 cm capace di giocare lontano da canestro e quindi di aprire il campo grazie alle sue buone percentuali al tiro. È un profilo molto interessante perché abbina alle sue qualità balistiche anche la giusta fisicità sotto canestro. Uno di quei giocatori che non mollano mai e non si tirano mai indietro.

Landi è il classico gladiatore che Forlì aveva cercato nella passata stagione in Klaudio Ndoja e che verosimilmente ritroverà nell’ormai ex Pistoia.

In Serie A2 è un giocatore che può decisamente spostare gli equilibri. Complimenti alla Pallacanestro Forlì.

Pubblicato da Luca Gramellini

Scrivere è sempre stata una passione. Essere apprezzati dipende da noi stessi ma resta un privilegio. Non smettete mai di cullare i vostri sogni. Credeteci sempre e lottate per raggiungerli. Credete in voi stessi. I sogni si avverano.