Crea sito

Perin “esce” dai pali della Juve

Mattia Perin può considerarsi un ormai ex giocatore della Juventus. È infatti praticamente definita la trattativa che lo porterà a vestire la maglia dei biancorossi di Lisbona. Dopo l’accordo tra i bianconeri e il Benfica, anche l’ex portiere di Juventus e Genoa ha trovato l’accordo con il suo nuovo club grazie ad un contratto di quinquennale. Perin, che sarà uno dei giocatori più pagati della storia del club portoghese, nei prossimi giorni, o forse già oggi, sarà in Portogallo per sostenere le visite mediche di rito e apporre successivamente la firma sul suo nuovo contratto. 

Mattia Perin dopo appena una stagione saluta la Juventus, lo aspetta il Benfica – foto calciomercato.com

Perin out, Ferreira in

L’accordo per il trasferimento di Perin al Benfica prevede l’arrivo a Torino del giovane classe 2001 Joao Ferreira che, una volta superate le visite mediche, diventerà un nuovo giocatore della Juventus e sarà aggregato alla formazione Primavera di mister Lamberto Zauli.

Joao Diogo Fonseca Ferreira nato a Villa do Conde il 22 marzo di diciotto anni fa è un prodotto del vivaio delle aquile di Lisbona che lo prelevarono nell’estate del 2015 dal Rio Ave. Terzino destro di spinta e di buon temperamento è abile nello sviluppare entrambe le fasi di gioco. Le sue buone prestazioni in Youth League lo avevano già posto all’attenzione di alcuni grandi club tra cui l’Inter e la stessa Juventus che, grazie alla grande visione sui giovani talenti di Fabio Paratici, lo ha voluto inserire nell’affare Perin-Benfica.

Joao Ferreira sarà presto bianconero – foto calciomercato.com

È certamente un giocatore grezzo e ancora tutto da formare ma grazie all’abilità di Zauli e dello stesso Sarri, a Torino potrà compiere un grande salto di qualità per la propria carriera professionale.

Il mercato della Juventus sta iniziando a prendere forma anche alla voce uscite. Chi sarà il prossimo?

Pubblicato da Luca Gramellini

Scrivere è sempre stata una passione. Essere apprezzati dipende da noi stessi ma resta un privilegio. Non smettete mai di cullare i vostri sogni. Credeteci sempre e lottate per raggiungerli. Credete in voi stessi. I sogni si avverano.